€ 70.127
DONAZIONI 2019
Progetti finanziati
€ 76.127
DONAZIONI 2018
Progetti finanziati
€ 62.327
DONAZIONI 2017
Progetti finanziati
€ 57.127
DONAZIONI 2016
Progetti finanziati
€ 50.127
DONAZIONI 2015
Progetti finanziati
€ 35.127
DONAZIONI 2014
Progetti finanziati
€ 31.120
DONAZIONI 2013
Progetti finanziati
Precedente
Successivo

IL CORAGGIO DI UNA SCELTA, IL TRIONFO DELLA SPERANZA

Se Barbara e Luca non avessero avuto un gran coraggio, quella scelta non avrebbe mai allungato radici. Non avrebbe mai attecchito quella piantina di speranza che oggi sta crescendo come una quercia, lenta ma robusta.

Forte soprattutto nella fermezza dei valori su cui poggia quest’avventura di solidarietà. Il coraggio è dunque tutto, e ce ne vuole una buona dose per alimentare del bene per gli altri e, forse, anche per se stessi.

Il risultato, il fine ultimo di un grande gesto d’amore. Del donare, nel senso più profondo del termine. Ossia dell’aprire il proprio cuore per mettersi a disposizione di chi è meno fortunato, sulla scorta di un progetto serio, concreto, “nobile”.

La speranza è il trionfo della voglia di fare per il prossimo, ed in questo caso per quei bambini affetti da particolari patologie.

Solidarietà. È lo strumento col quale si raggiunge l’obiettivo. Quanta più solidarietà si alimenta, tanto più amore e altruismo si generano.

I progetti. In questo caso si tratta della raccolta fondi, a fronte di eventi e manifestazioni di vario genere, promossa dall’associazione “Dedicato A te” con la forza, incredibile ed inesauribile, del volontariato, senza il quale nulla o poco si potrebbe fare.

La solidarietà in questo modo assume ben presto le sembianze di una marcia trionfale verso la speranza, che indossa il camice della ricerca medica nel settore dell’oncologia pediatrica.

Sempre, ovviamente, in nome e in ricordo di Andrea.

Progetti in corso

 

Il gruppo di ricerca del Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale – Sezione di Anatomia Patologica, Università degli Studi di Brescia – Spedali Civili di Brescia – si occupa da molto tempo dello studio istologico, cellulare e molecolare dei tumori cerebrali, non solo per migliorare la qualità della diagnosi, fondamentale per poter impostare una terapia adeguata, ma anche e soprattutto per studiare le caratteristiche biologiche e cellulari che possono condurre allo sviluppo di nuove terapie mirate.

Le attività di ricerca è parte integrante sia dell’attività del reparto di Anatomia Patologica degli Spedali Civili di Brescia che della Università di Brescia, Facoltà di Medicina e Chirurgia, cui afferisce il nostro laboratorio.

Per l’anno 2020 oltre che completare il progetto iniziato l’anno scorso mediante l’acquisizione di altri strumenti utili al laboratorio, vorremmo proporre la realizzazione di progetti di ricerca specifici per lo studio dei tumori cerebrali sia pediatrici che in giovani adulti.

Laboratorio di colture cellulari (2019-2020)

In attesa dell’inaugurazione vogliamo condividere con tutti i nostri sostenitori la riuscita di questo importante Progetto iniziato nel 2019 e che proseguirà nel 2020.  Il laboratorio è attivo….in ricordo di Andrea ❤️

DONATI € 70.127

REALIZZAZIONE LABORATORIO DI RICERCA SUI TUMORI CEREBRALI

Progetto Completo: consulta il progetto

Responsabile scientifico: Prof. Pietro Luigi Poliani, Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale, Sezione di Anatomia Patologica, Università degli Studi di Brescia

 Collaboratori: Dr.ssa Francesca Pagani – Dr.ssa Manuela Cominelli

DONATI: € 76.127

(€ 55.127 dalla Festa di Luglio, il restante da altre donazioni e vendita gadget)

Il 2018 parte alla grande con una donazione a marzo di € 19.000 per l’acquisto di un apparato stereotassico, ovvero una strumentazione che permette di effettuare operazioni micro-chirurgiche nell’ambito della ricerca in vivo, consentendo una maggior precisione chirurgica e ripetibilità degli esperimenti. L’apparato verrà utilizzato a sostegno del progetto di ricerca pluriennale volto allo studio e alla ricerca di nuove strategie terapeutiche sui tumori cerebrali, in particolare i medullo blastomi e i glioblastomi multiformi.

L’attività di ricerca si concentra sulla progettazione e sviluppo di nanovettori per il trasporto di sostanze citotossiche a livello cerebrale e nelle cellule neoplastiche in modo specifico ed esclusivo in modo da limitare effetti tossici.

I progetti di ricerca sono seguiti dalle Dott.sse Chiara Cerri e Roberta Ferretti, ricercatrici della Fondazione Umberto Veronesi.

DONATI € 62.327

Obiettivo di quest’anno è sostenere i progetti della Dott.ssa Cerri e del Dott. Morandi, due ricercatori della Fondazione Umberto Veronesi.

Una nuova strategia terapeutica per la cura del glioma (Dott.ssa Cerri)

Linfociti T CAR GD2 in modelli preclinici di neuroblastoma (Dott. Morandi)

Quest’anno abbiamo  deciso di sostenere il lavoro di due ricercatrici della Fondazione Umberto Veronesi.

La Dott.ssa Alessia Lo Dico (biologa presso l’Università degli studi di Milano)  e la Dott.ssa Eleonora Vannini (neurobiologa presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano) nell’ambito del progetto GOLD FOR KIDS per l’oncologia pediatrica.

DONATI € 57.127

Oltre all’assegno di 43.127 sono stati donati € 2.000 a Dutur Kaos (associazione di volontariato di clown-terapia presso ospedali pediatrici).

Con la cena di Natale, i mercatini e vari amici che ci hanno sostenuto abbiamo donato altri € 12.000 al progetto di ricerca delle Dott.sse Lo Dico e Vannini.

Grazie a tutti!!!

Relazioni della 1° fase di ricerche (dicembre 2016):

 

DONATI €50.127

Identificazione di geni e/o proteine espressi selettivamente nelle cellule staminali tumorali isolate da medulloblastoma ed utilizzabili come potenziali bersagli terapeutici

Lo scopo del progetto è la caratterizzazione molecolare di cellule staminali tumorali presenti in diversi sottotipi molecolari di medullobastoma al fine di identificare geni o vie di segnale attivate esclusivamente in alcuni sottotipi in modo da poter sviluppare approcci terapautici mirati e selettivi.

Rossella Galli, PhD
Neural Stem Cell Biology Unit – Division of Regenerative Medicine, Stem Cells and Gene Therapy

Oltre all’assegno di 40.127 sono stati donati € 2.000 a Dutur Kaos (associazione di volontariato di clown-terapia presso ospedali pediatrici).

12 Febbraio 2015: donazione di € 10.000 raccolti alla cena di Dicembre e dalla vendita dei gadget dedicato A te.

Il Progetto finalizzato a sostenere un contratto per un pediatra oncologo o un radioterapista dedicato in particolare ai gliomi intrinseci del ponte encefalico ed eventualmente parte del materiale di laboratorio necessario.

37.127 VOLTE GRAZIE

Donati € 37.127,00 alla S.C. di Oncologia Pediatrica della Fondazione I.R.C.C.S. dell’Istituto Nazionale Tumori di Milano (2.000 euro sono stati donati all’associazione “Dutur Kaos”)

Donazione al Centro Tumori di Milano – Reparto Pediatria – Luglio 2013 – € 31.120