A cosa stiamo lavorando....

Idee e progetti per la raccolta fondi da destinare alla ricerca

REALIZZAZIONE LABORATORIO
DI RICERCA SUI TUMORI CEREBRALI

 

Responsabile scientifico: Prof. Pietro Luigi Poliani, Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale, Sezione di Anatomia Patologica, Università degli Studi di Brescia

 Collaboratori: Dr.ssa Francesca Pagani – Dr.ssa Manuela Cominelli

1° donazione: € 10.000

Acquisto strumentazione base per l’allestimento di colture cellulari primarie:

  • un incubatore a temperatura stabile 37°C e percentuale di O2/CO2 controllata;

  • un frigorifero/freezer per la conservazione dei reagenti e terreni di coltura; un termoblocco per l’estrazione di acidi nucleici; reagenti e strumentazioni di base per colture cellulari (set pipette, pipettatore, terreni, etc.).

 

  • ALLESTIMENTO LABORATORIO DI COLTURE CELLULARI 48,78% 48,78%
  • ACQUISIZIONE DI STRUMENTAZIONE per lo studio delle proteine 0% 0%
  • ACQUISIZIONE DI STRUMENTAZIONE per la biologia molecolare 0% 0%
  • REAGENTI DI BASE 0% 0%
  • FINANZIAMENTO PER BORSA/ASSEGNO DI RICERCA 0% 0%

Bounty Bikers

 

I Bounty Bikers® sono un gruppo di motociclisti che si muove per portare divertimento e allegria organizzando feste, eventi e motogiri ..

Ma parte fondamentale della loro “Mission” è anche quella di essere veramente “Bounty”, ovvero Generosi.

Per questo hanno deciso di sostenere – tramite la vendita di magliette i nostri ricerca.

Grazie amici dei Bounty Bikers!

Progetto musicale

Dall’ esperienza di un medico nasce il testo del brano <<The Other Side of the Bed>> che fa riferimento al letto del malato.

Racconta di situazioni, purtroppo oggi ancora molte (troppe) in cui paziente e medico, ad un certo punto, non riescono più a “raggiungersi”, come quando la persona ammalata vorrebbe qualcosa che medici e ricercatori non possono offrire: guarire.

Questo il vissuto che una notte spinge la Dott.ssa Bazzoli, autrice di melodia, testo e progetto, medico,  neurologa, ed ex ricercatrice a scrivere il testo, tutto d’un fiato. Successivamente viene anche realizzato il videoclip.

Acquistando il brano su iTunes e Google Store potrete aiutare la nostra Associazione e la ricerca sui tumori cerebrali.